Il sito 'Museo Diocesano' (http://www.museodiocesanobellunofeltre.it) utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Sala degli affreschi

Arredi sacri tra XV e XVII secolo



L’ambiente conserva l’assetto cinquecentesco, a eccezione della parete sud, che fu spostata a metà Novecento per realizzare l’attuale scala in graniglia. La decorazione risale all’epoca del vescovo Filippo Maria Campeggi (1559-1584); presenta una finta loggia sostenuta da telamoni e affacciata su paesaggi ariosi, che evocano con tratti vagamente naif scorci del contado feltrino.

La data 1563 incisa sulla veduta centrale rappresenta il termine prima del quale va collocata l’esecuzione del ciclo; i moduli decorativi trovano un parziale confronto con alcuni dipinti attribuiti a Marco da Mel (1505 c. - 1583), che consente di ipotizzare un probabile intervento dell’artista o della sua bottega. Gli spazi non finiti sulla parte inferiore delle pareti testimoniano la rimozione di elementi d’arredo, probabilmente delle panche lignee con schienale; l’apertura decorata sulla parete est risale all’inizio del Seicento, e doveva servire adassistere privatamente alle funzioni che si svolgevano nell’adiacente cappella.


museo diocesano sala affreschi




Info & Contatti

Sito: museodiocesanobellunofeltre.it
Email: info@museodiocesanobellunofeltre.it
Tel. +39 0439 844082
(nei giorni di apertura del museo)

Cell.
329 7512121

Orario ESTIVO

Venerdì 09.30 - 13.00 | 14.30 - 19.00
Sabato 09.30 - 13.00 | 14.30 - 19.00
Domenica 09.30 - 13.00 | 14.30 - 19.00

NewsLetter

Iscriviti alla NewsLetter del Museo Diocesano di Arte Sacra per rimanere sempre informato sulle nostre iniziative.